Milano Liberty: le 10 meraviglie da non perdere in città

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 6 . Media: 5,00 su 5)
Milano Liberty: le 10 meraviglie da non perdere in città

Una città aperta alle novità, alle tendenze ed all’innovazione ha potuto sperimentare nel tempo diversi stili architettonici e la presenza in città di monumenti, opere e palazzi di differente stile architettonico lo testimonia. In questo articolo, in particolar modo, ci occuperemo della Milano Liberty, il cui stile è stato molto in voga grazie al lavoro di diversi artisti e architetti tra la fine dell’800 e i primi decenni del 1900.

 

Lo stile Liberty, conosciuto anche come “Stile floreale”, si diffuse in vari ambiti artisti quali la pittura, l’architettura e il design. La sua caratteristica principale è costituita dall’accentuata eleganza decorativa attraverso l’uso di linee e forme sinuose e armoniche. A Milano sono presenti numerosi esempi di opere realizzate con questo stile.

 

Ecco quindi la nostra lista degli edifici e delle opere in stile Liberty da non perdere a Milano. Scoprili subito!

 

Palazzo Fidia

 
Palazzo Fidia
Foto di Fred Romero
 

Realizzato dell’architetto Aldo Andreani, Palazzo Fidia è caratterizzato da una mescolanza di stili che lo rendono una delle costruzioni più eclettiche ed interessanti di Milano. Situato in via Malegari 3 stupisce in particolare grazie all’incredibile armonia della composizione, sulle cui facciate sono stati inseriti gli elementi più diversi ed eterogenei.

 

Casa Guazzoni

 
Casa Guazzoni
Foto di Fred Romero
 

Opera dell’architetto Giovanni Battista Bossi, Casa Guazzoni è un edificio in stile Liberty, caratterizzato da una facciata con eleganti e raffinati elementi naturalistici in rilievo. Situato all’angolo tra via Malpighi e via Melzo presenta un’insieme di balconi in ferro battuto di notevole fattura.

 

Casa Berri Meregalli

 
Casa Berri Meregalli
Foto di Fred Romero
 

Trattasi di un perfetto esempio di liberty gotico con la pietra, il marmo ed i decori dorati che le conferiscono un aspetto cupo e misterioso. Il pezzo forte è una scultura di Adolfo Wildt, “Vittoria Alata” che vi teletrasporterà in un film di Dario Argento. Per ammirare questa meraviglia realizzata nel 1913 dall’architetto Giulio Ulisse Arata bisogna recarsi in via Cappuccini 8.

 

Ca’ di Ciapp, da Palazzo Castiglioni a Villa Faccaroni

 
Ca' di Ciapp
 

Il primo edificio liberty in assoluto sorto nella città di Milano, che ha in Palazzo Castiglioni ed in Villa Faccaroni la massima espressione dello stile. Si chiama così perché nella facciata erano state collocate due figure femminili, poste di spalle, a mostrare il sedere ai passanti. Per ammirarne i dettagli occorre recarsi in via Michelangelo Buonarroti 48.

 
Per saperne di più: La “Ca’ di Ciapp”: la casa più sfacciata e irriverente di Milano
 

Albergo diurno Venezia

 
Albergo diurno Venezia
Foto di Luca
 

Situato in Piazza Oberdan, l’Albergo diurno Venezia è uno dei gioielli dell’Art déco milanese. Realizzato tra il 1923 ed il 1925 come luogo di benessere (con bagni pubblici, terme e barbiere) è un’affascinante struttura sotterranea che porta il visitatore indietro nel tempo, in una Milano sconosciuta ai più.

 

Casa Galimberti

 
Casa Galimberti
Foto di Melancholia~itwiki
 

In via Malpighi 3 vi è Casa Galimberti che, interamente ricoperta da piastrelle decorate, rappresenta la massima espressione del liberty milanese. Progettata dall’architetto Giovanni Battista Bossi presenta una facciata che è uno spettacolo di colori e raffinati disegni di figure bucoliche contornate da eleganti decorazioni floreali.

 

Villa Necchi Campiglio

 
Villa Necchi Campiglio
Foto di Dario Crespi
 

Situata in via Mozart 14, Villa Necchi Campiglio è uno degli esempi più alti di art déco: al suo interno sono presenti opere che spaziano da Magritte a Fontana. Non a caso trattasi di un bene del FAI, nonché celebre Casa Museo di Milano.

 

Ca’ de l’Oreggia, Palazzo Sola-Brusca

 
Ca' de l'Oreggia
Foto di Sailko
 

All’ingresso di un edificio situato in via Serbelloni 10, una delle vie della zona in cui lo stile Liberty raggiunge la sua massima espressione, è impossibile non notare un grande orecchio realizzato in bronzo. Si tratta della Casa Sola Brusca, meglio conosciuta come Cà de l’Oreggia, che è un palazzo contraddistinto da uno stile abbastanza classico. A scolpire questa opera così particolare fu Adolfo Wildt nell’anno 1930 a voler sostituire in maniera del tutto ancestrale il citofono, così da mettere in contatto l’esterno del palazzo con la Portineria.

 
Per saperne di più: La “Ca’ de l’Oreggia”: la casa in ascolto su Milano
 

Villa Invernizzi

 
Villa Invernizzi
 

Villa Invernizzi è situata in via Cappuccini 7 in un quartiere in cui sono presenti edifici e palazzi che presentano un’architettura gotica ma, nonostante ciò non è una casa in stile liberty. Essa merita comunque una visita da chi si trova in visita per un tour della Milano Liberty, poiché al suo interno è presente un giardino in cui abitano dei bellissimi fenicotteri rosa. Si tratta di animali molto particolari, che meritano un trattamento altrettanto di riguardo. Sarà meglio avvicinarsi in silenzio, al fine di ammirarli senza che si spaventino. Non ve ne pentirete, perché sono degli animali davvero meravigliosi.

 

Per saperne di più: Fenicotteri Rosa a Milano: magici incontri nei giardini di Villa Invernizzi

 

Arco Buonarroti-Carpaccio-Giotto

 
Arco Buonarroti-Carpaccio-Giotto
Foto di agfa7
 

La fermata Palestro regala un viaggio nel tempo senza eguali poiché è proprio qui che si erge l’Arco Buonarroti che con i suoi decori, e le sue piastrelle, vi riporterà ai primi anni del ‘900. Questo grande e maestoso arco è una delle più alte espressioni dell’architettura Liberty, oltre ad introdurre a quello che è conosciuto ai milanesi come il cosiddetto Quadrilatero del Silenzio ovvero un luogo ricco di tesori e segreti. L’indirizzo in cui l’Arco è situato è corso Venezia 42-44.

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket

Calendario Eventi

<< Agosto 2019 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1
X