I 5 luoghi più Romantici di Milano

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 5 . Media: 5,00 su 5)
I 5 luoghi più Romantici di Milano

A dispetto di quello che si possa pensare la città di Milano non è solamente la capitale della moda, sede della Fashion Week, così come non è solamente sede di musei e monumenti importanti. Potrà sembrare inusuale, poiché si è soliti pensare al capoluogo lombardo come la città delle imprese e dell’innovazione, ma in tutto ciò c’è ancora spazio per l’amore ed i sentimenti.

 

Anche la città di Milano può fare da sfondo a romantiche dichiarazioni d’amore, poiché qui è possibile ammirare bellissimo scorci, angoli, vicoli e quartieri dotati di una bellezza indescrivibile.

 

Ne abbiamo selezionato alcuni per voi: ecco quindi i 5 luoghi più romantici di Milano!

 

Parco Sempione

 

Situato in centro, è possibile trascorrere piacevoli momenti di relax in questo polmone verde molto frequentato dai milanesi, e dai turisti che vi trovano un momento di ristoro nelle ore calde. Realizzato alla fine dell’Ottocento, si tratta di un parco romantico all’inglese e possiamo dire che è romantico in tutti i sensi. Frequentare Parco Sempione è sempre piacevole, grazie ai tanti colori che si adattano ad ogni stagione e gli conferiscono un’atmosfera a dir poco magica. Al suo interno non bisogna perdere il Ponte delle Sirene: qui, secondo la tradizione, scambiarsi un bacio è un gesto di buon auspicio che tiene lontana anche l’infedeltà.

 
Ponte delle Sirene
 

Brera

 

La zona di Brera è forse uno dei luoghi più poetici e sentimentali della città di Milano: a creare questa atmosfera così particolare ci pensano i vicoli caratteristici di questa zona, i ristorantini, dell’ottima musica dal vivo, le luci soffuse ed il buon cibo. Per gli amanti del verde è d’obbligo concludere con una passeggiata romantica tra le piante rare dell’antico Orto Botanico.

 

Planetario Ulrico Hoepli

 

Se vi state chiedendo se per caso esista un qualcosa di romantico, ma anche inusuale, che è possibile fare in compagnia del proprio partner la risposta è si! In particolare, potrete sorprendere il vostro partner, oppure la vostra partner, portandolo a fare una gita al Planetario per osservare le stelle. Non si deve essere per forza degli appassionati di cosmo, per godere di una vista spettacolare come quella offerta dal Planetario Ulrico Hoepli con sede nel capoluogo lombardo. Tra costellazioni, astri, stelle e moti stellari non potrà che crearsi l’atmosfera più adatta per dichiararsi a chi riesce a fare palpitare il nostro cuore. Il tutto avviene naturalmente a luci spente, rendendo l’atmosfera ancora più magica, suggestiva ed ammaliante. Chissà magari riuscirete a rubare quel bacio che desideravate da tanto tempo.

 

Quadrilatero del Silenzio

 

Il Quadrilatero del Silenzio è uno dei luoghi più romantici di Milano, con le sue ville ed i suoi poetici giardini. Immerso nel verde si trova in Corso Venezia tra via Mozart, via Vivaio, via Serbelloni e via Cappuccini. Questo luogo è ricco di fascino, ed è perfetto per una tranquilla passeggiata lontani dalla frenesia. In via Cappuccini 8 è possibile ammirare i fenicotteri rosa a Villa Invernizzi: uno spettacolo impossibile da dimenticare.

 
Navigli
 

Navigli

 

I Navigli sono il luogo romantico per eccellenza del capoluogo lombardo: una passeggiatina lungo questi famosi canali navigabili simbolo della città, il ponte, la luce del sole al tramonto, i locali dove è possibile gustare un buon aperitivo o cenare osservando un panorama mozzafiato. Insomma, gli ingredienti per dire “ti amo” alla dolce metà ci sono davvero tutti! Situato di fronte il Naviglio grande sino agli anni ’50 era attivo a Milano un antico lavatoio, che oggi è ancora presente e conferisce a questo luogo quella sorta di aspetto rétro, vissuto, senza tempo che non dovrebbe mai mancare in un luogo romantico.

 

Per saperne di più: Il Quartiere Navigli di Milano: simbolo della movida milanese, ma non solo

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
X