Le 10 Chiese di Milano da visitare assolutamente

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 5 . Media: 5,00 su 5)
Le 10 Chiese di Milano da visitare assolutamente

Milano, oltre ad essere conosciuta da tutti come la capitale italiana dell’economia, è ricca di luoghi d’interesse storico, artistico, culturale ed architettonico. Tra di essi numerose, e per certi versi anche sottovalutate, chiese molto antiche e suggestive sia per quanto riguarda l’esterno che il loro interno.

 

Nella storia, i luoghi di culto hanno da sempre svolto una funzione molto importante all’interno delle società e soprattutto in Italia se ne possono notare i risultati in quanto ancora oggi sono presenti chiese, basiliche e cattedrali di altissimo valore.

 

Qui di seguito abbiamo scelto, secondo le nostre preferenze, le 10 chiese più belle di Milano che vi porteranno in un meraviglioso viaggio tra arte, architettura, storia e leggende. Scoprile subito!

 

Duomo di Milano

 
Duomo Milano
 

Non citare il Duomo in questa lista sarebbe riprovevole! Esso è il monumento più importante della città, che si erge a dominare il centro storico di Milano. Dedicata a Santa Maria Nascente la sua particolarità sta nel materiale con cui è stato realizzato, ovvero il marmo, nonché nelle decorazioni quali sculture e guglie che riempiono l’intera facciata conferendogli una bellezza che raramente è possibile riscontrare in altri monumenti.

 
Per saperne di più: Il Duomo di Milano: simbolo incontrastato della città meneghina
 

Chiesa di Santa Maria delle Grazie

 
Chiesa di Santa Maria delle Grazie Milano
Foto di Luca Aless
 

Questa chiesa è l’emblema del Rinascimento milanese che è possibile notare proprio in tutto: dall’assetto architettonico, alle decorazioni all’interno e specialmente anche nella tribuna bramantesca sormontata dalla grande cupola. Merita una visita non solo per la sua indiscutibile bellezza, ma anche perché è qui che è custodito “Il Cenacolo” di Leonardo Da Vinci davvero molto famoso.

 
Per saperne di più: La Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Milano: uno spettacolare concentrato di Arte e Storia
 

Chiesa di Santa Maria presso San Satiro

 
Chiesa di Santa Maria presso San Satiro
Foto di trolvag
 

Quella della Chiesa di Santa Maria presso San Satiro consiste per il visitatore in una tappa obbligata, grazie alla particolarità che contraddistingue questo monumento. Trattasi del gioco di prospettive posto in essere da Donato Bramante che, con l’ausilio della pittura e della sua bravura, ha dato origine ad una finta abside laddove c’è una parete che in realtà è interamente piatta.

 
Per saperne di più: La Chiesa di Santa Maria presso San Satiro: un piccolo gioiello nel cuore di Milano
 

Basilica di Sant’Ambrogio

 
Basilica di Sant'Ambrogio Milano
Foto di Jakub Hałun
 

La Basilica di Sant’Ambrogio è nota ai più per la sua particolare facciata denominata “a capanna”, per il suo quadriportico, i campanili nonché per l’ampio e rigoroso interno. Esempio più alto dell’arte romanica in città, la Chiesa di Sant’Ambrogio è assolutamente uno dei monumenti più importanti cui porre maggiore attenzione durante una gita fuori porta a Milano.

 
Per saperne di più: La Basilica di Sant’Ambrogio: antico gioiello architettonico dedicato al patrono di Milano
 

Chiesa di San Cristoforo sul Naviglio

 
Chiesa di San Cristoforo sul Naviglio
 

Questa chiesa posta in un luogo così romantico come quello dei Navigli è costituita da un complesso di due chiese, internamente presenta uno stile prettamente romanico ed è caratterizzata da decorazioni ed affreschi tipici proprio di questo periodo particolare.

 
Per saperne di più: La Chiesa di San Cristoforo sul Naviglio a Milano: una meraviglia architettonica unica al mondo
 

Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore

 
Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore Milano
 

Questa chiesa vale una visita per via delle pareti finemente decorate con un ciclo di affreschi di scuola dantesca, i quali hanno fatto in modo che essa potesse essere rinominata come la “Cappella Sistina” del capoluogo lombardo.

 
Per saperne di più: Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore: la “Cappella Sistina di Milano”
 

Chiesa di Sant’Eufemia

 

Caratterizzata da una facciata esterna di chiaro stampo ottocentesco, la Chiesa di Sant’Eufemia merita una visita soprattutto per come è decorata all’interno: a fare da padrone infatti vi sono marmi policromi, mosaici ed affreschi dai colori vivaci e spazi articolati in maniera fine.

 

Basilica di Sant’Eustorgio

 
Basilica di Sant'Eustorgio
Foto di MarkusMark
 

Questa chiesa è un chiaro esempio dell’arte romanica lombarda, oltre ad aver subito interventi di restauro ottocenteschi neoromanici. Al suo interno conserva numerosi capolavori, ed opere, molto importanti quali ad esempio i resti del cimitero paleocristiano, la Cappella Portinari, affreschi e monumenti sepolcrali.

 
Per saperne di più: La Basilica di Sant’Eustorgio a Milano: dalle reliquie dei Re Magi alla “Madonna con le Corna”
 

Chiesa di San Lorenzo Maggiore

 
Basilica di San Lorenzo Maggiore
 

Tra gli edifici più longevi del capoluogo lombardo, oltre ad essere molto affascinante ed interessante dal punto di vista architettonico e decorativo. Questa chiesa presenta una pianta articolata in un bellissimo corpo centrale, il quale si sviluppa su più ordini. In una parte laterale è conservata la famosa Cappella di Sant’Aquilino.

 
Per saperne di più: La Basilica di San Lorenzo Maggiore a Milano: gioiello del V secolo d.C.
 

Chiesa di Sant’Antonio Abate

 

Non bisogna farsi ingannare dalla sobrietà della facciata di questa chiesa che, al contrario, internamente è finemente decorata con affreschi che rimandano al barocco milanese. Le pareti delle volte sono, infatti, finemente affrescate con decori brillanti e vivaci. Visitatela e non ve ne pentirete!

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
X