Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore: la “Cappella Sistina di Milano”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 5,00 su 5)
Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore: la “Cappella Sistina di Milano”

La Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore è situata in corso Magenta 13, nel pieno centro di Milano, vicino al Castello Sforzesco ed al Duomo di Milano. L’edificio sorge in una zona molto importante sin dall’epoca romana, vicino alla cerchia delle mura di cinta e sull’area del circo, a pochi passi dal Palazzo Imperiale.

 

Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore

 

 

Descrizione

 

La Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore è un importante monastero benedettino, di genere femminile, situato nel cuore del capoluogo lombardo e lo è da più di mille anni ovvero dal VIII-IX secolo sino al 1978. Venne edificato non solo per le monache benedettine, ma anche per le monache di clausura che naturalmente non potevano avere alcun contatto con il pubblico.

 

La Chiesa è anche conosciuta come la “Cappella Sistina di Milano“, per via degli affreschi rinascimentali che caratterizzano le facciate e, a dare questa sorta di soprannome, fu il critico d’arte Vittorio Sgarbi.

 

Il ciclo di dipinti consente di assistere alla storia, nonché all’evoluzione, della pittura lombarda nel periodo del 1500 e per tutto il suo corso. In particolare, sono da notare gli interventi di Bernardino Luini e dei suoi figli Aurelio, Evangelista e Giovan Pietro, di Boltraffio e di Simone Peterzano.

 
Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore Milano
Foto di Carlo Dell’Orto
 

La Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore presenta una struttura particolare, in quanto è suddivisa in due differenti metà: la parte pubblica, ovvero quella che si sporge sulla strada, la quale è separata da un tramezzo dal cosiddetto “Coro delle Monache” riservato alle sole religiose.

 

Il vero portento di questa chiesa, che dall’esterno può sembrare quasi anonima, sono gli affreschi che ricoprono le pareti delle facciate e del soffitto. Bellissimi, colorati ed eleganti stucchi, affreschi, dipinti ricoprono ogni centimetro di spazio disponibile, ed interessano sia la parte pubblica che il lato riservato al Coro delle Monache di cui sopra. I temi degli affreschi riguardano perlopiù storie della Bibbia, parabole, storie di santi ed episodi della vita di Cristo.

 

Gli esperti d’arte pongono l’attenzione, in particolare, sugli affreschi che caratterizzano il tramezzo tra cui il martirio di San Sigismondo che offre a San Maurizio il modello della chiesa. Altre scene del dipinto su cui i visitatori si soffermano più spesso sono la figura di spalle, che sembra guardare altrove, e l’affresco dell’Arca di Noé.

 

La Chiesa ha recentemente ultimato degli interventi di restauro, i quali sono iniziati nel 1997 per poi ultimarsi nel 2015 ad opera dello sponsor della Banca Popolare di Milano.

 

Orari e giorni di apertura

 

Lunedì: chiuso
Martedì: dalle 9.30 alle 19.30
Mercoledì: dalle 9.30 alle 19.30
Giovedì: dalle 9.30 alle 19.30
Venerdì: dalle 9.30 alle 19.30
Sabato: dalle 9.30 alle 19.30
Domenica: dalle 9.30 alle 19.30

 

Prezzi

 

L’ingresso alla Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore è gratuito

 

La prenotazione è obbligatoria per i gruppi e le scolaresche (minimo 10, massimo 30 persone) e va effettuata con almeno 15 giorni di preavviso chiamando al numero 0220404175 o inviando una e-mail a segreteria@spazioaster.it. L’ultimo orario per l’accesso per i gruppi è alle ore 16:30; dalle 17:30 in poi non è possibile prenotare.

 

Visite Guidate

 
Potete prenotare un tour guidato di questa Chiesa e di altre attrazioni su questa pagina.

 

Come Arrivare

 

La Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore si trova in corso Magenta 13, in pieno centro storico di Milano, e può essere raggiunta facilmente con le metro M1 scendendo alla fermata “Cairoli Castello”.

 

Mappa

 

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
X