L’Abbazia di Chiaravalle a Milano, magnifica testimonianza dell’architettura gotica in Italia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 5,00 su 5)

L’Abbazia di Chiaravalle a Milano è senza, dubbio uno tra i più ammirati complessi monastici cistercensi della zona. Un luogo di particolare importanza storica e spirituale, perfetto per meditare o anche solo per concedersi una pausa dal caos e dallo stress della vita quotidiana.

 

Abbazia di Chiaravalle

 

 

Descrizione

 

Situata nel Parco agricolo Sud di Milano, l’Abbazia di Chiaravalle vede la sua fondazione connessa direttamente con San Bernardo. La sua costruzione risale all’inizio del secolo dodicesimo e venne dedicata alla Vergine Maria, una consacrazione che risale al 1221.

 

A livello compositivo, l’Abbazia di Chiaravalle a Milano offre al visitatore, architettonicamente parlando, una fusione particolarmente interessante tra quello che è stato lo stile gotico francese e il celeberrimo romanico lombardo. Da un punto di vista, invece, funzionale, la distribuzione di quelli che sono i veri e propri ambienti dell’Abbazia, segue quella che è la pianta tipo che contraddistingue il classico monastero cistercense.

 

È da far risalire al trecento, frangente storico nel quale si va ad allentarsi il rigore originario, la presenza di tutto quel completamento pittorico che, con maggior forza e vigoria, va a completare la struttura dell’Abbazia di Chiaravalle a Milano. Difatti, quel senso di austerità originario, viene ad essere interessato da soluzioni che proiettano l’intera struttura in una nuova visione.

 
Abbazia di Chiaravalle
Foto di Yoruno
 

I lavori che riguardavano la cappella della sagrestia come pure quelli riguardanti la cappella dedicata a San Bernardo, che il visitatore può ammirare a sinistra rispetto all’ingresso al monastero, videro la conclusione nel 1412. Nel 1798, a seguito dell’abolizione dell’ordine cistercense da parte di Napoleone, i monaci allora presenti, di fatto, si videro costretti ad abbandonare l’Abbazia, la quale, ovviamente, nel corso del tempo andò sempre più a deteriorarsi.

 

Oggigiorno, dopo un attento restauro con il quale la si riportò al suo passato splendore, è tornata ad essere dei legittimi proprietari, risultando, quindi, ad essere nuovamente, tanto un importante luogo di culto quanto una considerevole testimonianza storica assolutamente meritevole di essere visitata.

 

Seppure il suo interno non risulti essere particolarmente decorato, caratteristica degli edifici religiosi e dei complessi monastici cistercensi, proprio per far sì che non vi fosse motivo di frivolezze e distrazioni, l’Abbazia di Chiaravalle a Milano propone al visitatore degli affreschi di pregevole fattezza che, ancora oggi, sono una fantastica testimonianza del suo glorioso passato.

 
Abbazia di Chiaravalle
Foto di Yoruno
 

Infatti, oltre che proporre l’albero genealogico, sono una vivida testimonianza della storia di questo ordine cistercense. Oltre a ciò, seppure anch’esso risulti essere scarsamente decorato, al suo interno vi è uno stupendo chiostro, da dove, l’occhio del visitatore viene ad essere colpito dalla presenza di svettanti torri. Il campanile più alto, che risulta essere formato da numerose finestre, era, in pratica, l’elemento tramite il quale si andava a scandire, tramite i rintocchi delle campane, sia la giornata lavorativa dei contadini così come quella dei monaci.

 

Questa stupenda abbazia fondata da San Bernardo di Chiaravalle nel XII secolo, risulta essere, nel suo complesso, una magnifica rappresentazione delle prime testimonianze di architettura gotica in Italia, oltre che essere un luogo eccellente per ritrovare la pace e la serenità.

 

Orari e giorni di apertura

 

Lunedì: chiuso
Martedì: dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 15.00 alle 17.00
Mercoledì: dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 15.00 alle 17.00
Giovedì: dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 15.00 alle 17.00
Venerdì: dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 15.00 alle 17.00
Sabato: dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 15.00 alle 17.00
Domenica: dalle ore 15.00 alle 17.00

 

Per le visite è consigliato di verificare che non ci siano liturgie in corso.

 

Prezzi

 

L’ingresso all’Abbazia di Chiaravalle è gratuito

 

Sono disponibili anche diverse visite guidate con personale qualificato per l’Abbazia di Chiaravalle, il Chiostro, la Cappella di San Bernardo e il Mulino, con prezzi che cariano dai 4 ai 12 €. Per informazioni chiamare il n° 02 84 93 04 32.

 

Come Arrivare

 

L’Abbazia di Chiaravalle si trova in Via Sant’Arialdo 102, alle porte del Parco Agricolo Sud Milano. Per arrivare in auto occorre prendere corso Lodi da Milano Porta Romana fino a piazzale Corvetto e seguire le indicazioni per Chiaravalle. Con i mezzi pubblici bisogna prendere la metropolitana gialle M3 fino alla fermata “Brenta” e, da lì, il bus n° 77.

 

Sito Ufficiale

 

https://www.monasterochiaravalle.it

 

Mappa

 

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket

Calendario Eventi

<< Dicembre 2019 >>
lmmgvsd
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5
X