Il Museo del Cenacolo Vinciano di Milano, luogo che custodisce il capolavoro di Leonardo da Vinci

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 7 . Media: 5,00 su 5)
Il Museo del Cenacolo Vinciano di Milano, luogo che custodisce il capolavoro di Leonardo da Vinci

Tra il 1494 ed il 1497 Leonardo Da Vinci dipinse a Milano “L’Ultima Cena”, ovvero uno dei suoi quadri più celebri ed enigmatici. L’Ultima Cena, come già accennato, è uno dei capolavori tra i più celebri al mondo in assoluto: si tratta di un dipinto di 4,60 metri di altezza per 8,80 metri di larghezza, realizzato con tempera ad olio su una preparazione di gesso.

 

Museo del Cenacolo Vinciano

 

 

Descrizione

 

Il dipinto al centro del Museo del Cenacolo Vinciano è ancora situato nella sua posizione originaria, ovvero sulla parete della sala da pranzo del convento domenicano annesso alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie. L’artista portò a termine l’opera all’interno del refettorio della Chiesa di Santa Maria delle Grazie, per volere di Ludovico detto “Il Moro”.

 

Per saperne di più: L’ultima Cena di Leonardo da Vinci a Milano: un capolavoro assoluto di Arte e Tecnica

 

Il Da Vinci non volle utilizzare la tradizionale tecnica della pittura a muro, in quanto comporta una stesura del colore sull’intonaco ancora umido molto veloce. Per la realizzazione di quest’opera, invece, si servì di un metodo abbastanza innovativo, che gli consentì di intervenire sull’intonaco ancora asciutto: in questo modo poté operare direttamente sul dipinto, aggiungendo dettagli e rifinendoli, ogni volta che ne avvertiva la necessità.

 

Questo metodo non si è rivelò la scelta ottimale in quanto, nel corso del tempo, il dipinto subì non pochi deterioramenti tanto che si rese necessario intervenire più volte mediante operazioni di restauro, nel tentativo di salvarne il fascino.

 

L’ultimo intervento di restauro avvenne nel 1999 quando, grazie alla rimozione di numerose tentativi di copertura del colore, fu riportato in superficie ciò che rimaneva del colore originale.

 

 

Nel 1980 l’UNESCO ha riconosciuto Milano, insieme al Convento Domenicano ed alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie, patrimonio dell’umanità. Considerando anche patrimonio dell’umanità il famoso dipinto di Leonardo Da Vinci, custodito all’interno del complesso, ovvero “L’Ultima Cena”.

 

Tantissime le curiosità che ruotano intorno a questo dipinto che hanno ispirato scrittori, storici e ricercatori a cercare la risoluzione degli enigmi nascosti al suo interno. Basti pensare, ad esempio, al famoso best-seller di Dan Brown “Il Codice da Vinci”, da cui è poi stato estrapolato anche un film che ha avuto un successo mondiale.

 

Tra queste pare che la figura che si erge alla destra di Gesù non sia l’apostolo Giovanni, ma bensì una figura femminile non definita. Inoltre, durante la Prima guerra mondiale, Vittorio Napoleone Bonaparte, utilizzò la parete del refettorio per il tiro al bersaglio ed i bombardamenti lasciarono il quadro “a cielo aperto” per diverso tempo.

 

Ad oggi, il Museo del Cenacolo Vinciano è quindi il luogo dentro il quale ammirare da vicino la bellezza de “L’ultima Cena”, una delle opere d’arte più famose al mondo.

 

Se siete alla ricerca di altre tracce dell’artista nella nostra città, non perdete l’articolo: Leonardo da Vinci a Milano: 8 luoghi d’incanto dove scoprire il genio toscano.

 

Orari e giorni di apertura

 

Lunedì: chiuso
Martedì: dalle 8.15 alle 19.00
Mercoledì: dalle 8.15 alle 19.00
Giovedì: dalle 8.15 alle 19.00
Venerdì: dalle 8.15 alle 19.00
Sabato: dalle 8.15 alle 19.00
Domenica: dalle 8.15 alle 19.00

 
Ultimo ingresso ore 18.45

 

Prezzi e Riduzioni

 

  • Biglietto intero: 10 € (più 2 € spese di prenotazione)
  • Biglietto ridotto: 5 € (più 2 € di prenotazione)
  • La prenotazione per la visita è obbligatoria

 

Biglietti e Visite Guidate

 

Potete acquistare biglietti e tour guidati per l’Ultima Cena on-line qui.

 

Come Arrivare

 

Il Museo del Cenacolo Vinciano si trova in piazza di Santa Maria delle Grazie, al numero civico 2, sulla sinistra della Chiesa di Santa Maria delle Grazie. La fermata metro più vicina è “Conciliazione” sulla linea M1 (rossa).

 

Sito Ufficiale

 

http://www.polomuseale.lombardia.beniculturali.it/index.php/cenacolo-vinciano/

 

Mappa

 

Segui Milano Pocket su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
X