La Casa Museo Boschi Di Stefano a Milano: un’incantevole collezione d’arte del XX secolo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 5,00 su 5)

Il circuito “Case Museo di Milano” è un sistema di musei cittadini concepiti nel 2008 al fine di promuovere il patrimonio non solo culturale, ma anche quello artistico, del capoluogo lombardo mediante la storia degli illustri personaggi che lo abitarono.

 

Casa Museo Boschi Di Stefano

 

 

Descrizione

 

Tra le case museo più belle di Milano non si può non nominare la Casa Museo Boschi Di Stefano, situata in Via Giorgio Jan, al secondo piano di uno stabile costruito sotto la supervisione dell’importante architetto Piero Portaluppi. Al suo interno conserva un ambiente arredato e conservato in maniera unica.

 

All’interno della Casa Museo Boschi Di Stefano sono custodite una grande quantità di opere d’arte dal valore inestimabile, che è una cosa non di poco conto poiché trattasi di un’abitazione privata. Il museo conserva inoltre circa trecento opere delle oltre duemila donate al Comune di Milano nell’anno 1974, e per questo si devono ringraziare i due coniugi Antonio Boschi e Marieda Di Stefano, e la passione che essi nutrivano per l’arte.

 

Con il trascorrere del tempo tale raccolta si è tramutata in una splendida e ricca testimonianza della storia dell’arte italiana nel XX secolo, che è possibile ritrovare ed ammirare. Di particolare rilievo ed interesse è la “Sala del Novecento Italiano”, che ospita le opere di artisti del calibro di Funi, Marussig, Tozzi, Carrà e Casorati.

 

Vistare la Casa Museo Boschi Di Stefano significa fare un tuffo nel passato, tornando agli anni ’30, per ammirare i capolavori dei più grandi artisti di allora. Sembrerà che il tempo si sia fermato. Sarà possibile ammirare all’interno della Casa Museo Boschi Di Stefano ben dieci sale, articolate in sequenza cronologica: le opere sono risalenti al periodo corrispondente all’inizio del XX secolo, sino ad arrivare alle opere che risalgono alla fine degli anni Sessanta in un excursus di bellezza senza eguali.

 

Numerosi i nomi degli artisti illustri le cui opere sono conservate all’interno di questo museo senza tempo e, tra di essi, figurano il genio di Fontana, De Chirico, De Pisis e Boccioni ma anche Morandi, Savinio e Piero Manzoni.

 

La Casa Museo Boschi Di Stefano insieme al Museo Bagatti Valsecchi, alla Villa Necchi Campiglio ed al Museo Poldi Pezzoli effettuano un’attività di promozione del progetto intitolato “Di casa in casa” così da visitare, e scoprire, le quattro Case Museo milanesi facenti parte del circuito museale, seguendo i nuovi itinerari tematici in città.

 

Se le case museo vi appassionano, scoprite anche le altre presenti in città leggendo la nostra lista delle Case Museo da vedere assolutamente a Milano.

 

Orari e giorni di apertura

 

Lunedì: chiuso
Martedì: dalle 10.00 alle 18.00
Mercoledì: dalle 10.00 alle 18.00
Giovedì: dalle 10.00 alle 18.00
Venerdì: dalle 10.00 alle 18.00
Sabato: dalle 10.00 alle 18.00
Domenica: dalle 10.00 alle 18.00

 

Il museo è chiuso inoltre a Capodanno, il primo maggio e il giorno di Natale.

 

Prezzi e Riduzioni

 

L’ingresso alla Casa Museo Boschi Di Stefano è gratuito.

 

Come Arrivare

 

La Casa Museo Boschi Di Stefano si trova in via Giorgio Jan 15, in una zona non molto distante dalla stazione centrale. La fermata della metropolitana più vicina è “Lima”, sulla rossa M1.

 

Sito Ufficiale

 

http://www.fondazioneboschidistefano.it

 

Mappa

 

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
X