Mercatini dell’usato di Milano: i 10 più belli e famosi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 5,00 su 5)
Mercatini dell’usato di Milano: i 10 più belli e famosi

Per chi ama i mercatini dell’usato, Milano offre una scelta veramente vastissima. Infatti, ogni fine settimana (ma non solo) in vari punti strategici della città aprono diversi mercatini delle pulci, ciascuno con le proprie peculiarità, nei quali è possibile andare a caccia di abbigliamento vintage, modernariato, design e oggetti curiosi.

 

In questo breve articolo desideriamo illustrarvi ben 10 tra i migliori mercati e mercatini di Milano.

 

Mercatino La Cordata

 

Il mercatino de La Cordata era inizialmente un mercatino dedicato solamente ai prodotti agricoli e gastronomici, tuttavia nel tempo si è evoluto per ospitare anche vari banchetti di prodotti artigianali. Si tratta di un mercatino decisamente interessante, poiché i venditori sono invitati a mantenere prezzi bassi ed accessibili a tutti. Se desiderate fare buoni affari, ed approfittarne per fare anche qualche acquisto riguardante la gastronomia tipica lombarda, La Cordata fa sicuramente per voi.

 

Dove e quando: via Zumbini 6; ogni mercoledì (15.00 – 18.00)
Sito internet: http://www.lacordata.it

 

Mercatino delle pulci di Porta Nuova

 

È un altro dei mercatini storici della città. Anche qui è possibile trovare sia banchetti di frutta, verdura e gastronomia di vario genere, sia oggettistica e usato. Andando più nel particolare, il mercatino di Porta Nuova è composto da circa settanta banchetti ed è specializzato, per così dire, in articoli di vestiario, casalinghi e usato di vario genere. Ce ne è veramente per tutti i gusti. Se desiderate visitarlo assicuratevi di avere almeno un paio di ore libere e preparatevi a dover affrontare una discreta folla, soprattutto nelle ore di punta. Non preoccupatevi, però: ne vale decisamente la pena.

 

Dove e quando: Porta Nuova; ogni sabato (7.30 – 14.00)

 

Il Mercatino di Corsico

 

Se avete la possibilità di spostarvi un poco da Milano città, può risultare decisamente interessante il mercatino delle pulci di Corsico. Si tratta di un grosso mercatino dell’usato che ospita oggettistica di vario genere, dal vintage ad oggetti dei giorni nostri, con un’attenzione particolare – piccola chicca purtroppo non sempre presente nei mercatini dell’usato – all’oggettistica per bambini e giovani, comprendente giocattoli e videogiochi. I venditori sono circa duecento, ed essendo un mercatino piuttosto grande vi consigliamo di ritagliarvi diverse ore per riuscire a visitarlo interamente. L’unico inconveniente sta nel fatto che non è un mercatino settimanale, bensì si svolge a Corsico due volte al mese.

 

Dove e quando: via Togliatti (Corsico); ogni prima e terza domenica del mese (7.00 – 17.00)
Sito internet: http://www.pulcienonsolo.it

 

Hobby Park

 

Uno dei mercatini delle pulci più amati, essenzialmente per due motivi. Il primo, il fatto che è possibile fare degli affari veramente ottimi, poiché la merce è spesso venduta a prezzi stracciati. Il secondo, perché chi lo desidera può affittare a pochissimo prezzo un banchetto e mettere in vendita ciò che desidera. Questo garantisce un ottimo ricambio della merce e dei venditori – che spesso sono semplicemente desiderosi di liberarsi di qualche oggetto tenuto in casa e inutilizzato. Come potete immaginare, Hobby Park è dedicato soprattutto all’usato di vario tipo, dal vintage allo splendidamente inutile.

 

Dove e quando: Via Tertulliano 93; ogni sabato e domenica (7.00 – 15.00)
Sito internet: http://www.festivalpark.it

 

Il mercatino di Porta Genova

 

Si tratta di un mercatino delle pulci relativamente giovane, ma che in poco tempo ha saputo ritagliarsi il proprio posticino di diritto nei cuori di tutti i milanesi. Il mercatino di Porta Genova nasce infatti nel 2012 dalle ceneri del mercatino di Bonola, precedentemente chiuso, dandogli una veste decisamente più giovanile e in una zona decisamente meglio curata e più ampia. Si tratta di uno dei mercatini più amati soprattutto dai giovani, in quanto ospita oggettistica di tutti i tipi e per tutte le tasche.

 

Dove e quando: Via Valenza 16; ogni domenica (7.00 – 14.00)

 

Il mercatino della Bovisa

 

Piuttosto apprezzato perché decisamente semplice da raggiungere (è infatti collocato nel piazzale della stazione), non particolarmente ampio ma dall’atmosfera decisamente gradevole. Anche qui è possibile trovare merce usata e nuova di ogni tipo, dai vestiti ai giocattoli, dagli elettrodomestici ai soprammobili. Non è raro che i milanesi vi si rechino a caccia di affari, in quanto tale mercatino è conosciuto soprattutto poiché offre parecchi prodotti a prezzi decisamente stracciati.

 

Dove e quando: Piazza Emilio Alfieri; ogni domenica (9.00 – 13.00)

 

Il mercatino di San Siro

 

Il mercatino dell’usato di San Siro è sicuramente uno dei più moderni ed organizzati attualmente aperti a Milano: difatti è addirittura possibile dare un’occhiata a parte della merce attraverso il catalogo disponibile sul sito ufficiale – oltre a poter richiedere la valutazione, ed eventualmente la messa in vendita, dei propri prodotti usati. Sicuramente non è un mercatino dell’usato classico, per così dire, bensì quasi un negozio vero e proprio, tuttavia vale certamente la pena visitarlo.

 

Dove e quando: Piazza Carlo Amati, dalla domenica al venerdì (10.00 – 13.00 / 15.30 – 19.30) e il sabato (10.00 – 19.30)
Sito internet: https://milanosansiro.mercatinousato.com

 

Rione Papiniano

 

Un altro dei diversi mercati storici di Milano. Generalmente è conosciuto soprattutto come classico mercato dedicato alla gastronomia di tutti i giorni: frutta, verdura, pane, salumi, formaggi. Tuttavia, ospita anche diverse bancarelle dedicate al vestiario e all’oggettistica per la casa, nuova ed usata. Poiché spesso molti venditori cambiano in favore di nuove bancarelle, conviene visitarlo ogni tot di tempo, per poter dare un’occhiata alle nuove offerte. Il mercato apre due volte a settimana.

 

Dove e quando: Viale Papiniano; ogni martedì e sabato (rispettivamente dalle 7.30 alle 13.00 e dalle 7.30 alle 17.00)

 

Il mercatino di Cormano

 

Uno dei mercatini più grandi che potete trovate a Milano, si svolge tutto attorno al perimetro che circonda il campo sportivo di Cormano. È dedicato soprattutto all’oggettistica e al vestiario usati: non si tratta di uno dei mercatini più economici della città, tuttavia, a seconda dei vostri interessi, con un pizzico di fortuna e un poco di abilità nella contrattazione con i vari venditori è sicuramente possibile fare qualche ottimo affare.

 

Dove e quando: Via Europa Cormano; ogni sabato (7.00 – 13.00)

 

Fiera di Sinigaglia

 

Se siete appassionati di mercatini delle pulci non potete non conoscere la mitica Fiera di Sinigaglia. Si tratta di uno dei mercatini delle pulci più antichi della città, tanto che, nel nord Italia, è piuttosto comune riferirsi ai vari mercatini dell’usato chiamandoli, appunto, “fiera di Sinigaglia”. Il mercatino originale si trova ovviamente a Milano, è composto da circa cento banchi sui quali è possibile trovare soprattutto capi di abbigliamento (vintage e non), argenteria e antiquariato.

 

Dove e quando: Via Pasquale Paoli 1; ogni sabato (8.00 – 18.00)
Sito internet: http://www.fieradisinigaglia.it

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
X