Il Lago d’Idro: un incantevole specchio d’acqua incastonato tra le montagne bresciane

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Il Lago d’Idro: un incantevole specchio d’acqua incastonato tra le montagne bresciane

Il Lago d’Idro unisce ed incontra il Trentino e la Lombardia. Le sue acque cristalline riportano il riflesso della Valle delle Chiese, trasformando l’interno panorama in una spettacolare distesa dalle sfumature color verde e azzurro.

 

Questo lago si estende per circa 12 km di lunghezza, con diverse spiagge libere e lidi che nel seguono il perimetro. La maggior parte è caratterizzata da un misto di sabbia e prato, oppure sabbia e sassolini; un elemento interessante, che crea un’intesa perfetta tra montagna e spiaggia.

 

Le strutture presenti sono attrezzata per ospitare tutta la famiglia, dagli adulti ai bambini fino agli animali. Difatti, il Lago è dog friendly e potrete portare con voi anche il vostro animale.
Ritroverete poi tutti i servizi di cui avete bisogno: aree picnic, chioschetti, docce, pedalò, montain-bike e windsurf.

 

Durante l’estate si incontrano numerosi turisti intenti a sfruttare il vento tipico dell’aria di montagna per surfare sulla superficie del lago. Insieme a loro, gli appassionati del trekking che raggiungono i paesi confinanti pedalando.

 

Le acque sono interamente balneabili e mantengono una temperatura mite, ideale per chi vuole ripararsi dalla calura estiva ma godersi comune l’acqua. Tutti i servizi restano aperti durante l’estate, da Maggio fino a Settembre inoltrato.

 
Lago d'Idro
 

Tra le spiagge messe a disposizione delle famiglie si estende il Biotopo del Lago d’Idro; una riserva naturale che può essere comodamente superata attraverso una passerella di legno. La riserva costituisce una visita molto piacevole, con la possibilità di osservare alcune specie vegetali e animali molto rare. Tra gli animali presenti, particolarmente affascinanti sono gli uccelli, acquatici e non, che sostano nella riserva durante le migrazioni.

 

A picco sul lago è invece situata la famosa Rocca d’Anfo. La fortezza è stata costruita intorno al XV secolo e rappresenta una parte della storia del Lago. Trovandosi così vicino alle montagne, il territorio è stato superato e sfruttato da tantissimi popoli diversi, motivo per cui è costellato da fortificazioni.

 

La Rocca è una delle più imponenti e, all’epoca della sua costruzione fungeva da tramite tra la Repubblica di Venezia e il Principato di Trento. Oggi è diventata un museo in memoria di quegli stessi anni, ed un bellissimo punto panoramico da cui osservare tutta la superficie del Lago.

 

Tra le altre fortezze, un altro luogo da visitare è il Castello San Giovanni di Bondone, anch’esso situato in cima ad una roccia. La costruzione risale al XII sec per opera della famiglia nobiliare Lodron. Il Castello è rimasto inutilizzato fino a pochi anni fa quando, in seguito ad un’attenta ristrutturazione, è entrato a far parte della rete dei castelli del Trentino.

 

Per i più coraggiosi non può mancare ua visita al Breg Adventure Park, il parco avventura più grande del trentino. Qui potrete mettervi in gioco insieme a tutta la famiglia ed osservare dall’alto la bellezza della natura.

 

Se volete perdervi tra gli specchi d’acqua più belli della nostra regione, non perdete il nostro articolo: Laghi della Lombardia: le 5 meraviglie da non perdere.

 

Lago d’Idro

Provincia di Brescia (BS), Lombardia

 

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
X