Le Cascate dell’Acqua Fraggia: gioiello naturale incastonato tra le montagne della Lombardia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 5,00 su 5)

Suggestive e, in parte visibili anche lungo la strada che porta a Borgonuovo, comune che si trova in provincia di Sondrio, le Cascate dell’Acqua Fraggia rappresentano una delle tante bellezze che si possono ammirare in Valchiavenna. Il maestoso spettacolo offerto, è così scenografico, che perfino il grande Leonardo da Vinci ne rimase impressionato che le menzionò, addirittura, nel suo celebre Codice Atlantico.

 

Alla sommità di questo incredibile luogo, si trova un percorso attrezzato che si snoda tra rocce, ginestre e castagni. Al suo termine, si potrà vedere da vicino questo naturale spettacolo. Se si procede, facendo una deviazione molto breve sulla destra, si arriverà ad un terrazzo ampio, che è davvero a poca distanza dal turbinio fragoroso delle Cascate dell’Acqua Fraggia. Tanto è forte lo spruzzo dell’acqua e il suo rombo, che sembra di essere al suo interno.

 

Date le sue incredibili e affascinanti caratteristiche, le Cascate dell’Acqua Fraggia formano un imponente complesso naturale. Difatti, in questo magico luogo, si vanno ad assommare uno splendido assetto paesaggistico e un più che interessante parco geologico. Le due sue cascate, inoltre, sono una eccellente rappresentazione di una escavazione glaciale a forma di U.

 

L’omonimo torrente prende vita dal pizzo di Lago, un punto ad oltre tremila metri d’altezza che funge da spartiacque alpino. Infatti, è proprio da qui che nascono fiumi che, poi, andranno a sfociare nel mar Nero, nel mare del Nord e, ovviamente, nel Mediterraneo. Quello delle Cascate dell’Acqua Fraggia è un suggestivo spettacolo che si caratterizza con un doppio salto. Non per nulla, il termine Acqua Fraggia, ovvero “acqua fracta”, indica proprio il fatto che il percorso del torrente viene ad essere interrotto da cascate.

 
Cascate dell'Acqua Fraggia
Foto di Pier B.
 

Ma oltre che essere interessante da un punto di vista paesaggistico, naturale e geologico, questo luogo è molto avvincente anche dal punto di vista storico e culturale, grazie al quale si potrà rivivere la storia di queste genti di montagna. Inoltre, offre anche la possibilità di visitare i paesi di Dasile e di Savogno che si trovano, entrambi, a mille metri di quota, come pure Cranna, villaggio che si trova a poco meno a seicento metri d’altezza.

 

Per gli amanti della natura, per chi si interessa di botanica, le Cascate dell’Acqua Fraggia offrono una incredibile avventura. Difatti, qui si potranno ammirare un tappeto esteso di Allium Ursinum, un suggestivo castagneto, l’erica arborea, l’abete bianco, gli ontani e perfino la rara Oplimennus undulatifoglia e la pteris cretica.

 

Ricco di itinerari escursionistici, una visita alle Cascate dell’Acqua Fraggia è una fantastica occasione per ammirare un seducente spettacolo totalmente a contatto con una selvaggia e una rigogliosa natura, proprio nel cuore della Bregaglia.

 

Cascate dell’Acqua Fraggia

Borgonuovo di Piuro (SO), Lombardia

 

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket

Calendario Eventi

<< Novembre 2019 >>
lmmgvsd
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
X