Il Trenino delle Centovalli: una delle ferrovie panoramiche più belle del mondo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 5 . Media: 5,00 su 5)

Chi ama la natura selvaggia, i bei paesaggi con le case a strapiombo sul lago oppure sul mare ed apprezza i viaggi in treno alla scoperta di luoghi incontaminati non potrà non fare un giro sul cosiddetto Trenino delle Centovalli, detto anche Ferrovia Vigezzina-Centovalli o Trenino Rosso della Val Vigezzo.

 

Inaugurato nel lontano 1923, il Trenino delle Centovalli prevede un percorso molto lungo che dal comune di Domodossola conduce alla cittadina svizzera di Locarno, viaggiando su binari dotati di uno scartamento ridotto.

 

Chi viaggia su questo treno così particolare non potrà fare a meno di ammirare ruscelli, fiumi, romantici boschi di castagni, vigneti, altissimi ponti, villaggi arroccati sui pendii e chi più ne ha più ne metta. Il Trenino delle Centovalli prevede un percorso lungo ben 52 chilometri alla scoperta della Vigezzo e del Canton Ticino, viaggiando inoltre all’altezza vertiginosa di 800 metri.

 

La città di partenza, ovvero Domodossola, è una città davvero caratteristica dotata di un’antica piazza del mercato, un centro storico medievale e delle abitazioni realizzate interamente in pietra davvero molto caratteristiche.

 

Durante questo primo tratto del percorso sarà possibile ammirare scorci della vita rurale del luogo, oltre spettacolari vedute sulle montagne. Si tratta di un’occasione unica grazie alla quale è possibile osservare i diversi villaggi dal finestrino: Santa Maria Maggiore con la caratteristica chiesa matrice di tutta la valle dedicata alla Madonna Vergine, ma anche con un interessante piccolo Museo dello Spazzacamino, e Re con il Santuario della Madonna del Sangue.

 
Trenino delle Centovalli
Foto di Cassinam
 

La Valle del Vigezzo è molto nota ai più come valle dei pittori e degli spazzacamini, ed introduce nell’incassata Centovalli dove il fiume di insinua attraverso profonde forre. Per quanto concerne invece la città svizzera di Locarno, possiamo affermare che essa si trovi sul Lago Maggiore ove è possibile trascorrere il proprio tempo facendo delle lunghe passeggiate sul lungolago e, a fare da sfondo, la famosa Piazza Grande la quale in agosto si riempie di turisti per il rinomato festival internazionale del cinema, in grado di attirare un notevole numero di appassionati e non.

 

La cittadina di Locarno è dotata inoltre di un centro storico con stradine e vicoli caratteristici, una chiesetta molto particolare in stile rococò dedicata alla Vergine Assunta ed infine un castello visconteo che presenta al suo interno un museo dedicato all’archeologia.

 
Trenino delle Centovalli
Foto di Cassinam
 

Le fermate sono in tutto 32 posizionare su un percorso veramente piacevole della durata di due ore. Ogni stagione è perfetta per questo piccolo e memorabile viaggio ed ognuna di esse regala uno spettacolo di colori davvero incantevole.

 

Per info e prenotazioni potete fare riferimento al sito ufficiale: https://vigezzinacentovalli.com.

 

Se volete scoprire altri tesori e bellezze della Lombardia, o comunque non troppo distanti da Milano, potete consultare la sezione del nostro sito dedicata proprio ai Dintorni di Milano.

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
X