Il Museo Civico di Storia Naturale di Milano: un piccolo tesoro dedicato alla Scienza e alla Natura

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 5,00 su 5)

Chi è interessato alla visita presso spazi espositivi all’interno dei quali vengono organizzate esposizioni permanenti di mineralogia, paleontologia, storia naturale dell’uomo, zoologia degli invertebrati e zoologia dei vertebrati, potrebbe trovare nel Museo di Storia Naturale di Milano ciò che sta cercando.

 

Museo Civico di Storia Naturale

 

 

Descrizione

 

Il Museo di Storia Naturale di Milano è situato in Corso Venezia 55 dove si trasferì nel lontano 1893, presso la città metropolitana di Milano, ed è stato fondato nel 1838 ad opera di due naturalisti: De Cristoforis e Jan, i quali effettuarono una donazione delle loro collezioni alla città.

 

Ad oggi si tratta di uno dei più importanti musei di storia naturale, non solo in Italia ma anche in territorio europeo. Si tratta di un edificio caratterizzato da uno stile neogotico, decorato con della terracotta, progettato nell’anno 1888 dall’architetto Cerruti. Il palazzo è stato edificato nel periodo di tempo compreso tra il 1892 ed il 1907, oltre a rappresentare il primo esempio in Italia per quanto concerne l’architettura museale. Questo museo è, in pratica, la terza sede di uno dei musei più antichi della città ovvero il museo municipale.

 

L’edificio si snoda su due piani, percorrendo tutto il perimetro della struttura: questo museo può vantare così 5500 metri quadrati dedicati, naturalmente, all’esposizione. I saloni espositivi sono ben 23 e si distinguono per le aree tematiche “raccontate” che presentano più di una chiave di lettura, così che sia i grandi che i piccini possano interessarsi e trarre beneficio da questa esperienza museale.

 


Foto di Stefano Stabile

 

Sono infatti presenti ben 7 sezioni ognuna delle quali presenta un determinato campo naturalistico, con particolare attenzione all’attività di ricerca volta alla salvaguardia, alla conservazione ed all’incremento delle collezioni conservate al suo interno. Queste sette sezioni di cui il museo è dotato sono suddivise, ulteriormente, in ben 23 sale. La sala numero 7, in particolare, è interamente dedicata ai dinosauri ed attira maggiormente i bambini: al suo interno è possibile ammirare scheletri di diversi esemplari preistorici.

 

All’intero del museo, inoltre, si possono visitare delle sezioni scientifiche dedicate alle varie discipline naturalistiche: queste ultime sono la Mineralogia, la Geologia, la Paleontologia, la Botanica e la Zoologia. Il patrimonio presente all’interno di ciascuna sezione, ed oggetto di studio degli appassionati e degli esperti, è costituito da ben 4.500.000 esemplari.

 

Il Museo di Storia Naturale di Milano, inoltre, presenta un’offerta variegata per le famiglie e per le scolaresche. Esso ha infatti predisposto due laboratori volti allo svolgimento di attività didattiche: un Paleolab ed un Biolab.

 

Orari e giorni di apertura

 
Lunedì: chiuso
Martedì: dalle 9.00 alle 17.30
Mercoledì: dalle 9.00 alle 17.30
Giovedì: dalle 9.00 alle 17.30
Venerdì: dalle 9.00 alle 17.30
Sabato: dalle 9.00 alle 17.30
Domenica: dalle 9.00 alle 17.30
 
L’ingresso è consentito fino alle 17.00

 

Prezzi e Riduzioni

 

  • Biglietto intero: 5 €
  • Biglietto ridotto: 3 € (persone che abbiano compiuto i 65 anni d’età; studenti universitari e di accademie di Belle Arti; dipendenti dell’amministrazione comunale; giovani tra i 18 anni e i 25 anni)
  • Gratuito: funzionari delle Soprintendenze Statali e organi periferici del Ministero; giornalisti e studiosi accreditati con permesso della Direzione del Museo; cittadini fino ai 18 anni di età e studenti delle scuole superiori; guide turistiche munite di licenza e tesserino di riconoscimento ed interpreti turistici dell’Unione Europea; insegnanti e accompagnatori di scolaresche; membri dell’ICOM; portatori di handicap e un accompagnatore.

 
Questo museo è gratuito per tutti il primo e il terzo martedì del mese dalle 14.00 e ogni prima domenica del mese durante l’iniziativa #domenicaalmuseo. Potete visitarlo risparmiando anche attraverso l’acquisto delle carte Tourist MuseumCard, MilanoCard e l’Abbonamento Musei.

 

Come Arrivare

 

Il Museo Civico di Storia Naturale è situato all’interno dei Giardini Pubblici “Indro Montanelli” presso Porta Venezia ed è raggiungibile facilmente tramite la fermata della metropolitana “Palestro” sulla linea rossa M1.

 

Sito Ufficiale

 

https://www.comune.milano.it/museostorianaturale/

 

Mappa

 

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
X