Il Museo delle Culture di Milano (Mudec): grandi mostre e culture del mondo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 5,00 su 5)

L’idea dell’edificazione del Museo delle Culture di Milano nasce nel 1990, quando il comune di Milano decide di acquistare l’ex area industriale dell’Ansaldo (nella zona circostante i pressi del comune di Tortona) in modo da organizzarvi eventi e grandi mostre di interesse culturale.

 

Museo delle Culture (Mudec)

 

 

Descrizione

 

Gli ex “capannoni” già di per sé sono dei veri e propri monumenti d’interesse storico, artistico ed architettonico. Essi sono stati in seguito trasformati in laboratori didattici, spazi espositivi e quindi in luoghi di studio e di creazione. Utilizzarli e valorizzarli in questo modo, nel corso del tempo, si è rivelata essere un’idea vincente. Il Museo delle Culture è importante anche dal punto di vista dell’integrazione, in quanto trattasi di un centro sede dell’esposizione delle Civiche Raccolte Etnografiche.

 

L’area può godere di ben 17000 metri quadrati, dediti all’esposizione, la quale offre una proposta culturale molto vasta, oltre ad un impeccabile servizio.

 

Il piano terra è quello dedicato all’accoglienza dei visitatori oltre ad essere dotato di bistrot, design store, biglietteria, guardaroba, sala Forum delle Culture, sala conferenze-spazio polifunzionale, spazio per la didattica, laboratorio di restauro ed infine i depositi. In particolare, questi ultimi sono stati concepiti per essere visitati da piccoli gruppi, accompagnati da una guida. Il primo piano espositivo vanta invece una grande piazza al centro, la quale è coperta, ed ospita inoltre la sezione del percorso espositivo del museo riservato all’esposizione delle collezioni permanenti.

 

Al primo piano vi sono anche le esposizioni temporanee, ove è possibile ammirare mostre di grande importanza a livello internazionale. A definire, e completare, lo spazio espositivo vi è l’auditorium. Si tratta di un teatro che conta trecento posti a sedere, il quale viene concepito per ospitare le performance degli artisti e le arti visive.

 

Vi è anche uno spazio dove i bambini possono divertirsi, trascorrendo qualche ora di puro svago, ed è il MUSEC Lab che organizza visite guidate e percorsi didattici museali a tema.

 

La collezione permanente presenta circa 200 opere tra strumenti musicali antichi, opere d’arte, oggetti tipici della quotidianità e tessuti provenienti da ogni angolo del mondo e, proprio per questa ragione, è il simbolo dell’integrazione delle culture diverse tra loro che si sono susseguite nel tempo. Da non perdere le sezioni dedicate all’arte asiatica e africana.

 

Tanti gli artisti protagonisti delle mostre organizzate all’interno di questo centro espositivo: Frida Kahlo, Klimt, Kandinskij, Joan Mirò, Pablo Picasso e Gauguin. Per restare aggiornati sulle mostre in corso del Mudec e degli altri musei vi consigliamo di consultare la nostra pagina degli Eventi a Milano.

 

Orari e giorni di apertura

 

Lunedì: dalle 14.30 alle 19.30
Martedì: dalle 9.30 alle 19.30
Mercoledì: dalle 9.30 alle 19.30
Giovedì: dalle 9.30 alle 22.30
Venerdì: dalle 9.30 alle 19.30
Sabato: dalle 9.30 alle 22.30
Domenica: dalle 9.30 alle 19.30

 
Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura.

 

Gli orari indicati fanno riferimento alla visita della collezione permanente. Per gli orari della singole mostre, della biblioteca, del bistrot, del design store e del parcheggio vi consigliamo di consultare il sito ufficiale.

 

Prezzi e Riduzioni

 

  • Biglietto Intero: 14 €
  • Biglietto Ridotto: 12 € (visitatori dai 14 ai 26 anni; over 65; persone con disabilità (Legge 104); insegnanti; militari; forze dell’ordine non in servizio; studenti della 24 Ore Business School; dipendenti Ferrovie dello Stato in possesso di badge aziendale; soci Coop con tessera e dipendenti in possesso di badge aziendale; possessori dell’abbonamento mensile e annuale Trenord; accompagnatore dipendente Comune di Milano; accompagnatore possessore Mudec Membership Card)
  • Biglietto Ridotto Speciale: 8 € (dipendenti Comune di Milano con badge nominale (un solo eventuale accompagnatore al seguito € 8,00); volontari Servizio Civile Nazionale o operanti presso il Comune di Milano muniti di tesserino; giornalisti con tesserino ODG con bollino dell’anno in corso non accreditati (non si accredita sabato, domenica e festivi); possessori abbonamenti annuali ai servizi di ATM e dipendenti ATM in possesso di badge aziendale)
  • Ingresso Martedì Universitari: 6 € (tutti i martedì gli studenti universitari muniti di tesserino senza limiti di età avranno diritto ad un ingresso ridotto speciale – esclusi i giorni festivi)
  • Bambini dai 6 ai 13 anni: 4 €
  • Gratis: minori di 5 anni; guide turistiche italiane munite di tesserino di abilitazione; giornalisti con tesserino ODG previo accredito presso l’Ufficio Stampa; 1 accompagnatore per persone con disabilità che presentino necessità e regolare documentazione; possessori di mudec Membership Card.

 
Sono inoltre previste riduzioni per gruppi e famiglie. Per info, consultare questa pagina.
 

Come Arrivare

 

Il Museo delle culture di Milano (Mudec) si trova in via Tortona 56, vicino alla stazione ferroviaria “Porta Genova” e alla fermata “Porta Genova FS”, sulla linea 2 della metropolitana.

 

Sito Ufficiale

 

http://www.mudec.it

 

Mappa

 

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Milano Pocket

Calendario Eventi

<< Agosto 2019 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1
X